“Fatti onore: sii Santo!” PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 04 July 2018 14:35

"Fatti onore: sii Santo!"

Il presente numero di "Sant'Annibale" si sofferma sull'impegno nella Santità, seguendo le tracce dell'Esortazione Apostolica di papa Francesco Sulla chiamata alla Santità nel mondo moderno (del 19 Marzo 2018).

Già nel lontano 1879 il giovane sacerdote Annibale Di Francia ricordava ai fedeli l'universale vocazione alla santità percorrendo il sentiero delle Beatitudini. Per il Cristiano Non basta vivere alla buona, non è sufficiente evitare il male ma bisogna percorrere la Strada indicata da Gesù. Il titolo, "Fatti Onore: sii Santo!", risuonava sempre sulle labbra del Servo di Dio Padre Giuseppe Marrazzo, la cui vita ha avuto come obiettivo diventare santo, ma non da solo, impegnandosi perché il Santuario/Basilica di Sant'Antonio diventasse un giardino di Santi. Continua a p. 16 la biografia di Padre Pantaleone Palma, mentre nella rubrica "Sulle orme del Fondatore" si può leggere l'intervista rilasciata da P. Cesare Bettoni su Padre Diego Buscio nel 40° della morte: Dalla Val Trompia a Parang. Tra "Operai nella Messe" viene presentata la figura di Fra Ettore.

Last Updated on Thursday, 05 July 2018 13:11
 
Le radici della nostra speranza PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 30 May 2018 15:24

Le radici della nostra speranza affondano nella Pasqua del Signore (6-7) e nella fedeltà di Dio (pp.4-5). Tenendo lo sguardo fisso sul prossimo Sinodo dei Giovani ci si chiede quale sia la speranza per i nostri giovani, approfondendo ulteriormente l'impegno di P. Marrazzo nel portare i giovani a Gesù servendosi della fedele chitarra. La santità è per tutti, anche per i giovani. Ce lo ricorda il giovane Matteo Farina, L'infiltrato di Dio tra i giovani. Con questo numero diamo la parola a P. Santarella sintetizzando la documentata biografia su P. Palma.

 

 
Importanza della preghiera PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 06 July 2017 15:05

L’arma migliore

Viviamo in una società che crea sempre nuove necessità, nuovi bisogni, per poi indurci a soddisfarli. In questo modo incorriamo nel reale pericolo di non distinguere più i veri dai falsi bisogni, anzi spesso ci creiamo delle necessità che ci imprigionano. Per questa ragione la preghiera insegnata dal Signore ci ricorda quali sono le nostre necessità fondamentali: il pane, il perdono e l’aiuto nelle tentazioni.

Il pane che Gesù ci fa chiedere è quello necessario, non il superfluo; è il pane dei pellegrini, il giusto, un pane che non si accumula e non si spreca, che non appesantisce la nostra marcia.

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 50

Paypal

Le Parole di Padre Annibale

Dalla buona volontà viene ogni bene e dalla cattiva volontà ogni male.