29 APRILE 2012, 49° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 27 Aprile 2012 10:12

 LE VOCAZIONI DONO DELLA CARITÀ DI DIO

La giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, risposta al comando di Gesù “Rogate ergo…” è giunta alla 49° edizione. E prima si pregava per le vocazioni? Da oltre 100 anni nella Chiesa esiste un movimento di preghiera, chiamato Rogazione evangelica, ispirato dal Rogate. E’ iniziato con Sant’Annibale Di Francia (Messina 1851-1927). Egli considera come dono della Carità divina sia le vocazioni che la preghiera per ottenerle. Dal cuore di Cristo esce il Rogate ed escono anche le vocazioni.

 

«Dichiaro di aver inteso particolarmente devozione per questo pio Istituto, e di averlo scelto non solo perché si è consacrato alle più belle opere di carità spirituali e temporali, cioè il salvataggio della Orfanità abbandonata e l’evangelizzazione il soccorso delle classi povere e derelitte, non solo per retti miei speciali motivi, ma pure perché unica forse nella Chiesa si è consacrata alla sublime missione di quella divina Parola del Vangelo: “Rogate ergo Dominum messis ut mittat operarios im mesem suam” imponendosi per voto l’obbedienza a questo comando del divino zelo del Cuore di Gesù, cioè la quotidiana preghiera per ottenere i buoni operai alla S. Chiesa, la indefessa e l’attiva propagazione della stessa in tutto il mondo, sotto il nome di Rogazione Evangelica del Cuore di Gesù. Dichiaro quindi di riconoscere che dalla fedele ubbidienza a questo Divino Comando e dalla universale propagazione di questa evangelica rogazione, ne potranno provenire immensi vantaggi a tutta la Chiesa e a tutti i popoli».

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Aprile 2012 10:37