Padre Annibale alla BIT di Milano PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Sardone   
Giovedì 03 Marzo 2011 19:27

Sono stati 100.000 i visitatori, che da diverse nazioni, si sono riversati nei padiglioni della nuova Fiera di Milano in occasione della BIT (Borsa Internazionale del Turismo).
All’evento, tenutosi nel capoluogo lombardo dal 17 al 20 febbraio scorso, hanno preso parte città, regioni e luoghi di interesse turistico con l’intento di promuovere il proprio territorio ed offrire idee per le vacanze. Anche i luoghi di S. Annibale hanno avuto uno spazio.
Sono stati proposti pacchetti soggiorno e visite guidate ai luoghi messinesi del Santo del Rogate.
Il tour sulle orme di Padre Annibale prevede la visita al Santuario di S. Antonio con la cripta che custodisce il corpo del Padre Fondatore, il museo del quartiere Avignone, la Cattedrale di Messina ed altre chiese a lui legate. Inevitabile, per l’interesse artistico e agiografico che suscita, la visita alla bella chiesa dello Spirito Santo, dove riposa Madre Nazarena Majone e i locali adiacenti con il chiostro medievale, la camerella bizantina e le stanze del Di Francia. Un patrimonio di fede e cultura che i Padri Rogazionisti e le Suore Figlie del Divino Zelo vogliono sempre più valorizzare, mentre continuano a custodire questi luoghi con amore, mantenendoli, non senza sforzi, belli e accoglienti.
Molti i tour operator e i singoli che si sono ripromessi di fare tappa nella Messina di S. Annibale e nella sua straordinaria provincia che vanta luoghi come Taormina e le Isole Eolie. (Giacomo Sorrenti)

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Marzo 2011 19:33