Messina: festa per sempre PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Tuesday, 20 December 2005 22:26
Domenica 11 dicembre con la solenne concelebrazione eucaristica in cattedrale, presieduta dall'arcivescovo di Messina Mons.Giovanni Marra si è concluso il meeting internazionale della Famiglia del Rogate a Messina, una intensa tre giorni di riflessione, preghiera e festa a conclusione dell'anno di ringraziamento per la canonizzazione di sant'Annibale. Una significativa presenza di Rogazionisti, Figlie del Divino Zelo e Laici Rogazionisti ha caratterizzato la manifestazione annibaliana.
[align=justify] Il Meeting era stato aperto venerdì 9 con una suggestiva fiaccolata partecipata da oltre 300 persone provenienti da ogni parte d'Italia, che ha unito in preghiera la cattedrale di Messina e il Tempio della Rogazione Evangelica. E' seguito negli altri giorni il pellegrinaggio ai luoghi storici di S.Annibale: [b]contrada Guardia[/b] (dove ha trascorso gli ultimi 22 giorni ed è morto il 1 giugno 1927) e gli istituti, case madri delle rispettive congregazioni, lo [b]Spirito Santo[/b] delle Figlie del Divino Zelo e [b]S.Antonio[/b] dei Rogazionisti. Sabato 10 nell'auditorium ATM di Messina si è svolto un pomeriggio articolato con diversi illustri ospiti tra cui [b]P.Bartolomeo Sorge[/b], direttore di [i]Aggiornamenti sociali[/i], il sacerdote cantautore [b]Giosy Cento[/b], [b]Loredana[/b] dell'associazione Nuovi Orizzonti, [b]Leonardo Palombi[/b] della comunità di sant'Egidio, che tra un filmato e l'altro, coordinati dalla nota presentatrice [b]Lorena Bianchetti[/b] e la regia del rogazionista [b]Gianni Epifani[/b] hanno proposto testimonianze e riflessioni a partire dal quesito: [b][i]P.Annibale Santo, e adesso?[/i][/b]. La presenza, la voce e le canzoni religiose proposte dalla nota cantante [b]Tosca[/b] accompagnata al pianoforte dal maestro [b]Alessandro Greggia[/b], ha dato un tono fortemente spirituale a tutto lo spettacolo. [/align]
Last Updated on Tuesday, 20 December 2005 22:26