Al battesimo lo chiamarono Maria Annibale PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2008 19:24

Cade il 7 luglio l'anniversario del battesimo di sant'Annibale, amministrato il 7 luglio 1851 dal canonico don Giuseppe Marchese, su delega del parroco, nella parrocchia di San Lorenzo a Messina (ubicata nella chiesa di S. Maria della Provvidenza), ad un'ora e un quarto di notte, come appunta nel Diario di casa il Cav. Francesco. L'atto di battesimo riporta come primo nome quello di Maria. Il padrino fu Francesco Toscano, fratello di Guglielmo, nonno materno di sant'Annibale. Fino all'epoca del terremoto del 1908, ogni anno in occasione dell'anniversario del battesimo, Padre Annibale si recava nella chiesa di S. Maria delle Provvidenza a ringraziare il Signore e la Vergine del dono del battesimo.


Last Updated on Sunday, 06 July 2008 19:24