I Rogazionisti PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Friday, 15 May 2009 15:54
Gesù andava attorno per tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando il vangelo del regno e curando ogni malattia e infermità. Vedendo le folle ne sentì compassione perché erano stanche e sfinite, come pecore senza pastore. Allora disse ai suoi discepoli: “La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il padrone della messe perché mandi operai nella sua messe.” (Mt 9, 35-38; cfr. Lc 10, 1-3).
Queste parole evangeliche costituiscono la sorgente e il cuore della vita e della missione dei Rogazionisti.
L’ideale di vivere la compassione di Gesù per le folle abbandonate come gregge senza pastore e lo zelo nell’obbedire al comando di pregare il padrone della messe, maturarono nel cuore del sacerdote Annibale Maria Di Francia (Messina 1851-1927) l’ispirazione carismatica di fondare una nuova Congregazione religiosa (16 maggio 1897), alla quale, dopo attenta e ispirata ricerca, il 15 settembre 1901 diede il nome di Rogazionisti del Cuore di Gesù (dal latino rogare = pregare), affidando così ai suoi figli la missione della preghiera per la messe priva di operai e della carità instancabile per i poveri, specialmente ragazzi e giovani.
La Chiesa riconosceva l’intervento dello Spirito in Annibale “fondatore” con l’approvazione delle Costituzioni il 6 agosto 1926 e con il Decreto di Lode il 15 febbraio 1958.

La Congregazione dei Rogazionisti del Cuore di Gesù è un Istituto religioso clericale di vita apostolica, di diritto pontificio, i cui membri, sacerdoti e fratelli laici, oltre ai voti di castità, povertà e obbedienza, tipici della vita consacrata, professano un quarto voto speciale per realizzare il carisma trasmesso da Padre Annibale.
Il carisma dei Rogazionisti è l’intelligenza e lo zelo delle parole del Signore: La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il Padrone della messe, perché mandi operai nella sua messe (Mt 9, 38; Lc 10, 2).

I Rogazionisti attuano il loro carisma nella missione di:

1. pregare quotidianamente per tutte le vocazioni nella Chiesa;
2. diffondere dovunque questo spirito di preghiera e promuovere le vocazioni;
3. essere buoni operai per l’avvento del regno di Dio, lavorando per il bene spirituale e temporale del prossimo, sull’insegnamento e l’esempio del Fondatore, nell’educazione e santificazione dei ragazzi e dei giovani, specialmente poveri e abbandonati, e nell’evangelizzazione, promozione umana e soccorso dei poveri.

I Rogazionisti sono oggi presenti in tutto il mondo (Italia, Spagna, Polonia, Albania, Brasile, Argentina, Paraguai, Messico, USA, Rwanda, Cameroun, India, Filippine, Corea del Sud, Vietnam, Papua Nuova Guinea) con il loro apostolato specifico: centri di spiritualità vocazionale e di diffusione della preghiera per le vocazioni, missioni, parrocchie, oratori, santuari, scuole di ogni ordine e grado, collegi, istituti per portatori di handicap, case-famiglia per minori, centri sociali per l’accoglienza e la cura di poveri ed emarginati, centri nutrizionali e per la cura della salute.
Per saperne di più clicca su  rcj.org